Marrakech: Tutte i consigli per un viaggio meraviglioso in Marocco

Prima di iniziare a raccontarvi la mia esperienza a Marrakech,  posti in cui abbiamo alloggiato, dove abbiamo mangiato e cosa abbiamo visto, ci tengo a precisare che il Marocco è assolutamente una destinazione da segnare nella propria lista dei desideri.
In questi anni ho sentito tanto parlare del Marocco, soprattutto di Marrakech. Descritta da tutti come la città dai mille colori, sapori e soprattutto dalle meraviglie di posti da visitare. 
Incuriosita, decido di prenotare insieme a due mie amiche e al mio fidanzato un soggiorno di 4 giorni per i miei 25 anni all'inizio di Ottobre.
Ci sono alcune cose da mettere in chiaro prima di prenotare una vacanza in Marocco, perchè forse molte persone non avevano chiaro dove avessero prenotato.
Decidere di andare a fare una vacanza a Marrakech non significa andare a visitare una metropoli in via di sviluppo, andare in giro per negozi firmati e tanto meno fare festa dalla mattina alla sera nei club esclusivi. Per questo c'è Mykonos.
La bellezza del Marocco è il fatto di essere autentica, la gente è sempre educata e quando possono cercano SEMPRE di aiutarti.
Fatte queste precisazioni comincio con elencarvi le mie TIPS da seguire:


DOVE DORMIRE:
Per chi è amante , come me, dell'architettura e dell'interior vi consiglio, almeno in questa vacanza, di lasciar stare gli Hotel.
Marrakech infatti è famosa per i Riad, vecchie abitazioni in stile marocchino, ristrutturate e adibite ad alberghi.
Di solito i riad hanno poche stanze, un cortile interno e una terrazza sul tetto dell'abitazione , ideale per la colazione e per un aperitivo. 
Dopo mille ricerche su Booking abbiamo prenotato una camera da quattro al Riad Misria.
Situato al centro della Medina, comodissimo per spostarsi sia di giorno che di notte per la città. 
Tengo a precisare che la Medina è un vero e proprio LABIRINTO. Non è facile spostarsi, bisogna trovare sempre dei punti di riferimento utili per ritrovare l'albergo.
Vi lascio il link dell'albergo e lo consiglio caldamente come alloggio per la vostra vacanza in Marocco










DOVE MANGIARE:
Accorgimento IMPORTANTISSIMO per partire tranquilli per il Marocco. Nella vostra valigia non devono mancare i fermenti lattici.
Durante il soggiorno è infatti sconsigliato bere l'acqua del rubinetto, non lavarsi i denti con l'acqua del rubinetto, non mangiare nè frutta nè verdura non cotta onde evitare spiacevoli sorprese.
Per quanto mi riguarda io in Marocco non ho mangiato bene ma ho trovato dei ristoranti che sono veramente delle chicche e meritano anche solo per la location e l'atmosfera.
Dopo questa breve parentesi vi elenco i ristoranti in cui abbiamo mangiato durante la nostra vacanza


NOMAD
Per pranzo, appena arrivati, siamo andati a mangiare in un cafè con vista su una terrazza decorata con tappeti marocchini e gli imperdibili cappelli di paglia. 
Non so se definirla più moda o più usanza trovare i cappelli decorati di paglia in quasi tutte le terrazze della città, sicuramente sono un souvenir carino e divertente
Il menù, oltre ai tipici piatti marocchini, proponeva anche i classici hamburger.
Più che per il cibo lo consiglio per L'INTERIOR GOAL.




LE JARDIN:
Le Jardin è un ristorante PAZZESCO. Situato al centro della Medina, è una location ideale per il vostro Instagram. In questo post difficilmente vi consiglierò ottimi ristoranti in cui mangiare, perchè diciamocelo chiaramente, la location ha sempre la meglio sul cibo per quanto mi riguarda.
Il ristorante si trova in un cortile interno pieno totalmente di palme e di banani. Si ha la sensazione di mangiare in una giungla. Vi lascio il link del loro sito ufficiale, effettuano anche prenotazioni online, se scegliete le Jardin come ristorante in cui cenare è consigliabile prenotare almeno un giorno prima, noi prenotando la sera stessa ci hanno messo in castigo in un angolo.







LE FOUNDOUK.
Siamo andati a mangiare al Le Foundouk la seconda sera a Marrakech. Se avete voglia di un ristorante 100% stile marocchino, sia nel menù che nell'interior, questa location è l'ideale. Mi è stato consigliato su Instagram e devo dire che è stata una scoperta fantastica.
Cè la possibilità di mangiare sia all'interno che in terrazza alla luce delle lanterne. 





CAFè ARABE
Mentre giravamo per la Medina in cerca di un ristorante per l'ultima sera ci siamo imbattuti al Cafè Arabè. 
Abbiamo mangiato nella terrazza, circondati da musica italiana, buonissimi piatti e lanterne che andavano ad illuminare tutta la location. ristorante consigliato al 100% fossi in voi una sera ci andrei.






COSA VEDERE:
Diciamo che quando sentiamo parlare di Marrakech è principalmente per i GIARDINI.
Invece di descrivervi che cosa abbiamo visto nei minimi particolari, ci tengo di più a farvi vedere le foto perchè penso che tutti i luoghi in questa città non abbiamo bisogno di tante parole, le foto parlano da sole.
Marrakech è una città unica, è difficile mettere nello zaino la macchina fotografica ogni angolo è particolare nel suo genere e va fotografato.



PIAZZA JAMAA EL FNA: consigliato andarci verso le 7, l'ora del tramonto




SOUK:
Cosa comprare a Marrakech al Souk?
- Tajine
- tappeti
- scarpe
-piatti
-borse di paglia








MUSEO YVES SAINT LAURENT 



LE JARDIN MAJORELLE




PALAZZO EL BADI


LE JARDIN SECRET 


PALAZZO BAHIA



TOMBE SAADIENS


Per qualsiasi altra informazione, foto o video potete trovarli nel mio Instagram:
https://www.instagram.com/camillafrattini/

e
Qui trovata la mia intervista a Rolling Pandas in ho parlato del mio viaggio in Marocco e molto altro

Commenti

Post popolari in questo blog

Naxos e Paros: Consigli per una vacanza tutta Mare e Pita Bread

Alla ricerca dell'Aurora Boreale: Lapponia